Come pulire le Sneakers bianche

0
258
pulire le sneakers

Le sneakers negli ultimi anni sono diventate davvero degli oggetti di culto, sono moltissime le release di nuove sneakers che vengono rilasciate ogni mese, colorway nuove, restyling, nuovi tessuti, per non parlare delle varie collaborazioni tra diversi brand
Oltre alla loro massiccia diffusione alcune sneakers hanno raggiunto quotazioni di tutto rispetto, alcune sneakers superano tranquillamente i 1000 € e le più cercate possono arrivare a superare le decine di migliaia di euro.
Le Air jordan sono state le prime sneakers sportive che poi sono arrivate alla vita di tutti i giorni ma negli ultimi anni le sneakers sono arrivate anche sulle passerelle di alta moda

Esistono due tipi di appassionati di sneakers (o forse sarebbe meglio chiamarli sneakershead) e chi le utilizza tutti i igg.

La differenza tra questi due gruppi di persone è : chi le utilizza quotidianamente per fare le attività di tutti i giorni e chi invece tiene le sneakers più belle in casa e guai a toccarle

Se vengono utilizzate chiaramente le scarpe si sporcano, ma al giorno d’oggi esistono moltissime soluzioni per pulire le vostre amate scarpe e renderle praticamente nuove

Ogni sneakers ha i suoi colori e i suoi materiali diversi, per cui per pulire le sneakers sarà necessario utilizzare prodotti o tecniche particolari, adatte al proprio modello di sneakers

Come pulire sneakers bianche

Se cercate sul web, troverete migliaia di consigli per pulire le sneakers bianche, solitamente se lo sporco non è eccesisvo basta un pò di acqua e sapone e strofinare un pò energicamente e se la pelle della nostra sneakers bianche non è rovinata si risolve in fretta
Ci sono migliaia di consigli davvero sulle sostanze da utilizzare, dall’aceto al dentifricio ma il nostro consiglio è sempre quello di usare prodotti adatti e non prodotti aggressivi.

Se le vostre sneakers hanno un buon valore (anche valore affettivo non solamente economico) e sono rovinate, soprattuto la pelle, forse vale la pena restaurarle ed affidarsi a dei profesisonisti che vi cambieranno alcune parti della sneakers con delle parti totalmente nuove.

Come vi dicevamo sopra molte consigli li trovate sul web, chi dice di utilizzare lo smalto per unghie per coprire le parti delle sneakers più rovinate, gomme per pulire, soluzioni con aceto, dentrifricio e molte altre.
Noi vi consigliamo di pulire le sneakers bianche in pelle solamente con un panno imbevuto con del bicarbonato.
Secondo noi non conviene inserire le scarpe in lavatrice, perchè anche con i programmi più delicati, le nostre preziose scarpe possono rovinarsi.

L’ultimo consiglio che possiamo darvi è di utilizzare i kit di pulizia di sneakers che esistono in commercio.

Questi kit sono costituiti da prodotti specifici e molto profesisonali come schiume e spazzole e vi possono risolvere molti problemi in pochissimi minuti

Pulire i lacci delle sneakers

Solitamente qualsiasi sia il vostro tipo di sneakers viene sempre consigliato di rimuovere i lacci e lavarli separatamente
Anche di lacci ne esistono davvero di moltissimi tipi, se volete fare in modo che siano brillanti, bisogna metterli in acqua e bicarbonato e il risultato è davvero stupefacente

Pulire la soletta interna delle sneakers

Praticamente tutte le sneakers hanno la loro soletta interna che, a seconda dei differenti tipi di scarpe può essere più morbida, ammortizzata oppure rigida. La soletta interna serve ad assorbiere sia gli urti e rendere la camminata più confortevole ma è anche la parte che è più a contatto con il piede ed il sudore.
Dopo un pò di utilizzo della sneakers è importante lavare la soletta interna per eliminare il cattivo odore.
La soletta interna solitamente si estrae in maniera molto semplice dalla scarpa, basta sollevare la soletta dal tallone e viene fuori in maniera veloce.
Quando avete estratto le solette basta lavarle con acqua e sapone e lasciarle asciugare molto bene, nel caso persistese ancora del cattivo odore, ripetere la procedura di lavaggio e poi asciugatura
La cosa migliore per asciugare sia le solette interne che le sneakers in generale è lasciarle asciugare all’aria aperta ed è sempre fondamentale che si asciughino totalmente per evitare odori di muffa

Kit di pulizia sneakers

Come dicevamo esistono prodotti specifici per pulire le sneakers, alcune schiume o spray sono adatte a tutte le tipologie di materiali, chiaramente servono a pulire per cui se la pelle della scarpa è rovinata non si potranno fare miracoli, ma in quel caso esistono i “restauratori” delle sneakers che però fanno un lavoro a parte
Basta spruzzare il prodotto direttamente sulla sneakers e aspettare qualche minuto, dopodichè utilizzare una spazzola, che solitamente è inserita nei kit di pulizia scarpe, e pulire più o meno le zone più sporche della scarpa.
Soltamente la punta e la parte laterale sono le parti che si sporcano di più. Una volta che si strofina il tutto con la spazzola (ci raccomandiamo di utilizzare spazzole apposite e non troppo dure, altrimenti si rischia di rovinare la pelle o il tessuto) si passa un panno per asciugare la schiuma e i risultati sono solitamente spettacolari con le vostre sneakers che ringiovaniscono di svariati anni

Esistono davvero molti kit di pulizia per le sneakers ed ne troviamo davvero molti in commercio, alcuni con molti spray e schime dall’azione diversa e alcuni con diverse grandezze di spazzola per arrivare nei punti meno comodi

Cercate di prevenire il problema, evitando di rovinare le parti della pelle, anche perchè una volta rovinata la pelle è molto difficile ripararla, le macchie invece sono molto più gestibili

Non aspettate anni prtima di pulire le vostre sneakers, cercate di rimuovere le macchie il più velocemente possibile in modo da evitare che le macchie diventino parte della scarpa

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here